Essere Patchanka

Il nostro modo di pensare il lavoro

Esseere Patchanka è lo spazio che abbiamo disegnato in questi ultimi due anni per stimolare riflessione all’interno della nostra organizzazione.
Ma che per diventare realmente pratica, ha bisogno di innesti. Con il mondo là fuori. Con l’arte. Con la storia. Con tutto ciò che può aggiungere un soffio in più al nostro respiro.
ESSERE PATCHANKA vuole essere un modo per stare insieme, come lavoratori, come cittadini, come esseri umani. Nel pensiero e nella trasformazione.

Ecco alcuni eventi organizzati all’interno del percorso:

22.9.2023
“Una lunga storia. Il mutualismo ieri, oggi e domani” // Carovana del Mutualismo
 
Mettere a critica il concetto di mutualismo, per contribuire ad abbozzare un nuovo disegno in cui i concetti di IDENTITÁ, COMUNITÁ e LAVORO possano tornare ad intrecciarsi in modo virtuoso.
 
Un breve viaggio nella storia del mutualismo, una pratica solo apparentemente legata al passato: una storia di cui è semplice tracciare l’inizio ma non altrettanto individuare gli sviluppi futuri. Un augurio, una sfida e un rilancio del mutuo soccorso in occasione della Carovana del Mutualismo.
 
Introduzione di Sandro Busso – Sociologo dell’Università di Torino e saggista, confronto aperto tra i partecipanti
 
c/o Più SpazioQuattro – la Casa del Quartiere San Donato
 
. . . . .
Spettacolo di e con Chiara Bosco
Musiche di: Luciano Contino
Regia e drammaturgia: Chiara Bosco
Produzione: Società Operaia di Mutuo Soccorso di Pinerolo
Oggetti di scena: Donatella Degrandi
Voci off: Luana Doni, Cristina Renda, Federico Palumeri, Flavio Vigna, Maurizio Fò
Testimonianze registrate: Adriano Mione, Andrea Polacchi, Bruno Manghi, Cosimo Matteucci, Diego Robotti, Donato Nubile, Margherita, Franco Milanesi, Gianni Saporetti, Leonard Mazzone, Mario Giaccone, Matteo Amatori, Nicola Villa, Paolo Bertolotti, Patricia Pulido, Renzo Brussolo, Silvia Baracani, Spartaco Devilla, Bruna Taricco
12.4.2024
“LEI, Adriano OLIVETTI”
 
Una produzione Li Teatro, di e con Giulia Cammarota e Gloria Cuminetti
 
LEI, Adriano OLIVETTI è una biografia? Non soltanto! In questo spettacolo ci si cala attraverso le pieghe dell’uomo, fino a giungere dritti al cuore di Adriano Olivetti, al cospetto della sua viva Essenza. Uno sguardo al femminile sulla persona di Adriano, imprenditore visionario, e sul fuoco che lo animava per trovare ciò che ci accomuna a lui. Uno spettacolo che racconta una grande storia d’amore, che porterà i suoi protagonisti a scoprire il proprio cammino evolutivo. È un lume di fiducia nell’uomo e nel suo agire, nel suo genio e nelle sue possibilità di riscatto.
 
c/o Più SpazioQuattro – la Casa del Quartiere San Donato